Sei qui: Home » Infiammazioni del Tronco » Infiammazione Addome » PANCREATITE: La pancreatite è l’infiammazione del pancreas. Situato nella parte superiore dell’addome, dietro lo stomaco, il pancreas svolge un ruolo fondamentale nel processo digestivo

PANCREATITE: La pancreatite è l’infiammazione del pancreas. Situato nella parte superiore dell’addome, dietro lo stomaco, il pancreas svolge un ruolo fondamentale nel processo digestivo

La pancreatite è l’infiammazione del pancreas. Situato nella parte superiore dell’addome, dietro lo stomaco, il pancreas svolge un ruolo fondamentale nel processo digestivo. Il pancreas è una ghiandola che produce due sostanze principali: i succhi digestivi e gli ormoni digestivi.
I succhi digestivi includono gli enzimi e il bicarbonato. Essi viaggiano attraverso un piccolo tubo chiamato dotto pancreatico che collega il pancreas all’intestino tenue. Qui gli enzimi aiutano nella ripartizione di proteine e grassi presenti negli alimenti che vengono ingeriti e permettono ai nutrienti di essere assorbiti dal corpo. Il bicarbonato invece neutralizza l’acidità di stomaco.
Gli ormoni digestivi, soprattutto l’insulina e il glucagone, vengono rilasciati nel flusso sanguigno. Essi controllano il livello degli zuccheri nel sangue, la principale fonte di energia, e svolgono un ruolo fondamentale per controllare il diabete.
L’infiammazione del pancreas ha varie cause. Una volta infiammata, la ghiandola del pancreas può gonfiarsi e circondare i vasi sanguigni, e provocare infezioni e danneggiamenti alla ghiandola stessa. I succhi digestivi restano intrappolati e iniziano a “digerire” il pancreas. Se questo danno persiste, la ghiandole non è più capace di svolgere le sue normali funzioni.
La pancreatite può essere acuta o cronica e in entrambi i casi le conseguenze possono essere gravi e talvolta possono mettere a rischio la vita.
La pancreatite acuta di solito inizia nel momento stesso in cui il pancreas si danneggia. I sintomi sono in genere miti, ma nel 20% dei casi presentano fasi acute. Un attacco di pancreatite di solito ha una durata limitata e si risolve completamente quando il pancreas riassume le sue dimensioni normali e torna a svolgere le sue attività regolarmente.
La pancreatite cronica inizia come pancreatite acuta. Se durante un attacco di pancreatite acuta il pancreas si danneggia, la ghiandola potrebbe non tornare al suo stato normale. Il danno al pancreas può peggiorare nel corso del tempo.
La pancreatite può verificarsi in soggetti di ogni età, anche se è molto rara nei bambini.
La pancreatite si verifica sia negli uomini che nelle donne, tuttavia la pancreatite cronica è molto più comune nei soggetti di sesso maschile.

CAUSE PANCREATITE


L’abuso di alcool e i calcoli biliari sono le due principali cause di pancreatite, circa l’80-90% dei casi.
La pancreatite causata dall’eccessivo consumo di alcool si verifica d solito in persone che hanno fatto abuso di alcolici per cinque o sette anni.
I calcoli biliari formano un accumulo di materiale all’interno della colecisti, un organo presente sull’addome. Un calcolo biliare può bloccare il dotto pancreatico e intrappolare i succhi digestivi all’interno del pancreas. La pancreatite da calcoli biliari si verifica maggiormente nelle donne con 50 anni o più.
Altre cause, più rare rispetto alle due precedenti, che costituiscono circa il 10-15%dei casi sono:
• Farmaci;
• Esposizione a determinate sostanze chimiche;
• Lesioni o traumi causati da incidenti;
• Malattie ereditarie;
Chirurgia;
• Infezioni;
• Anomalie del pancreas o dell’intestino;
• Alti livelli di grasso nel sangue
Nel 15% circa dei casi di pancreatite acuta e nel 40% circa dei casi di pancreatite cronica la causa è considerata sconosciuta.

© 2013 Infiammazione.com è un sito del Network ATS. All right reserved.

Powered By Neuropeople

Scroll to top