Congestione nasale: definizione e rimedi

By  |  0 Comments

Definizione di Congestione Nasale

Congestione NasaleLa congestione nasale, chiamata più comunemente con il termine di naso chiuso, è una condizione che compromette una regolare respirazione attraverso i condotti nasali e che intacca le vie respiratorie. Non si tratta di una condizione grave e in alcuni casi è caratterizzata dalla presenza di muco nelle vie respiratorie o nel naso e talvolta può manifestarsi con infiammazione a carico dei tessuti.

Cause: Questo è un disturbo particolarmente diffuso, anche se di breve durata, a meno che non sia dovuto ad un qualche tipo di allergia stagionale, e può dipendere da fattori differenti come

Sintomatologia: Nella maggior parte dei pazienti i sintomi si presentano mediamente lievi, tuttavia in altri casi possono essere davvero molto invadenti e manifestarsi con

  • apnee del sonno
  • disturbi a carico dell’udito (in presenza di muco)
  • difficoltà a riposare
  • sensazione di soffocamento
  • scompenso cardiaco
  • carenza di ossigeno
  • mancanza di appetito
  • emicrania
  • tosse

Se la congestione nasale si presenta nei bambini e viene otturata una sola narice si consiglia di controllare attentamente il bambino poiché in alcuni casi potrebbe aver inalato un oggetto che ostruisce le vie respiratorie.

Rimedi e consigli utili: La congestione nasale viene trattata a seconda della causa che ne ha favorito la comparsa. In caso di dubbi è sempre bene contattare i servizi sanitari. La terapia farmacologica può prevedere la somministrazione di farmaci FANS come aspirina, ibuprofene e paracetamolo, farmaci antistaminici o corticosteroidi soprattutto in caso di allergie, e farmaci decongestionanti. Se la causa dell’ostruzione delle vie respiratorie è dovuta all’edema a carico delle adenoidi il medico potrebbe consigliarne la rimozione chirurgica, specialmente se questa problematica si presenta nell’età dell’infanzia. Nonostante questo sia un disturbo molto frequente le complicazioni e i fastidi non sono da sottovalutare, anche se nella maggior parte dei casi non comportano gravi danni per la salute e tende a risolversi spontaneamente in poco tempo. Altri farmaci da utilizzare possono essere quelli decongestionanti disponibili in farmaci sottoforma di spray nasali. Gli spray nasali devono essere utilizzati solo al momento del bisogno evitandone l’abuso poiché l’uso prolungato può contribuire ad un effetto opposto che comporta assuefazione e peggiora la condizione. Fra i rimedi di tipo naturale si consiglia l’utilizzo di suffumigi, bere molta acqua e infusi caldi, consumare alimenti come aglio e cipolla che aiutano ad alleviare le infiammazioni e sono antibatterici naturali.

Consulta anche: Rinite – Wikipedia

Photo credits: remediesforstaphinfection.com - www.huffingtonpost.com