Depressione: Definizione e Rimedi.

By  |  0 Comments

DepressioneDefinizione di Depressione:

Ogni anno in Europa circa un persona su mille viene curata a causa della depressione. 15 persone ogni mille si rivolgono al proprio medico perché si sentono depresse, ed un numero molto elevato di individui tenta in maniera autonoma di gestire e curare la depressione.

La depressione è generalmente più diffusa tra le donne che gli uomini e può colpire persone di tutte le età, dai bambini agli anziani. Il 50-75% dei suicidi che avvengono in europa possono essere associati alla depressione. Gli psichiatri sostengono che la depressione possa essere esogena reattive, e endogena.  Nel primo caso le cause che la scaturiscono sono eventi esterni al soggetto; il divorzio, un lutto importante, il licenziamento ecc. Nel secondo caso la depressione dipende da fattori interni all’individuo, da processi biochimici, e da cause inconsce. Tal volta fasi di iperattività ed euforia si alternano a momenti di profonda depressione, in questa malattia così difficile e complessa risulta difficile separare i normali sentimenti di dolore da quelli scaturiti dalla malattia stessa.

I sintomi psichici:

  • Senso di Inadeguatezza
  • Senso di Inutilità
  • Isolamento
  • Disperazione
  • Solitudine
  • Perdita di interessi nella famiglia, nel lavoro ecc.
  • Angoscia
  • Incapacità di concentrarsi
  • In casi gravi pensieri di morte

I sintomi fisici:

  • Spossatezza
  • Stanchezza cronica
  • Bocca asciutta
  • Lentezza dei movimenti
  • Debolezza
  • Stitichezza
  • Difficoltà di digestione
  • Intestino pigro
  • Perdita di peso
  • Nelle donne disturbi mestruali

Vi sono alcune condizioni rare che possono far scaturire la predisposizione alla depressione già dalla nascita. Questo avviene a causa di irregolarità biochimiche nei neurormoni o nei neurotrasmettitori. In alcune persone la depressione è associata ad anemia, ad una scarsa ttività della tiroide, a cambiamenti ormonali, deficit vitaminici, assuefazione da farmaci. In alcune donne si può presentare la depressione post-partum, dovuta a fattori di cambiamento ormonale e a cause di tipi psicologico.

Rimedi e consigli utili: E’ possibile che per rimediare alla depressione vengano prescritte elevate quantità di vitamina B, in particolare la B6, specie se nella donna sono presenti disturbi mestruali. Secondo alcuni terapeutici la sauna ed i massaggi a pressione vigorosa possono essere utili, a tal proposito possono essere utilizzati gli oli essenziali  alla camomilla, ai fiori d’arancio, alla rosa, alla salvia, alla lavanda e al timo. In alternativa gli oli possono essere inalati profondamente o aggiunti nell’acqua da bagno. Molto utili sono anche gli infusi a base di borragine e verbena, il tè al rosmarino in aggiunta ad un pizzico di valeriana, infusi alla lavanda con miele. Lo psicoterapeutao lo psicologo,  proporranno probabilmente un percorso relazionale o sistemico, perché non è opportuno optare per una terapia analitica in fase di depressione acuta. Il medico invece potrebbe suggerire di affiancare alle cure naturali, trattamenti convenzionali, ad esempio in casi di depressione lieve potrebbe prescrivere dei sonniferi o tranquillanti. In casi più gravi potrebbe rivelarsi necessaria la prescrizione di farmaci antidepressivi. Se si dovesse sospettare di soffrire di depressione è consigliato rivolgersi il prima possibile al medico di fiducia affinché possa trovare delle soluzioni adeguate alle proprie esigenze personali.

Consulta anche: Disturbo Depressivo-Wikipedia