Vesciche Cutanee: Definizione e Rimedi

By  |  0 Comments

Vesciche Cutanee IIVesciche Cutanee:

Per vesciche cutanee o vescicole, si intendono dei piccoli rilievi che si formano sulla pelle e contengono liquido acquoso, somigliano a delle bolle.

Esse si sviluppano a seguito di alcuni fattori come sfregamento eccessivo della pelle, lesioni causate da esposizione a temperature molto basse, scottature solari, ustioni, punture di insetti, contatto diretto con sostanze irritanti, nei piedi dopo aver indossato calzature nuove, alcuni sport. Inoltre esse possono svilupparsi a causa di alcune malattie come ad esempio dermatite,  scabbiavaricella, impentigine ed herpes zoster (il quale virus causa la varicella). Questa condizione non è una problematica grave poiché interessa di solito soltanto lo strato superficiale della pelle. Le vesciche cutanee tendono a guarire spontaneamente entro una settimana lasciando la pelle intatta e senza alcuna cicatrice o lesione. E’ bene evitare di far scoppiare la vescica, di proteggerla dall’esposizione di polveri o altre sostanze irritanti con l’applicazione accurata di cerotti o altre fasciature sterili, evitando che la vescica risulti eccessivamente compressa. Prestare attenzione alla propria igiene, in particolare nella zona colpita Le vescicole possono essere forate con un ago precedentemente sterilizzato, soltanto nel caso in cui siano di dimensione abbastanza grande e solo nel caso in cui provochino anche fastidio e dolore, questo consente alla ferita di asciugarsi e guarire.Vi sono inoltre alcuni rimedi naturali utili a facilitare la guarigione della vescia:

  • Foglie di Noce: Farle bollire in acqua calda come decotto, in seguito sarà possibile ricavarne un unguento da applicare come impacco o lozione sulla vescica.
  • Foglie di cavolo: Farle bollire nel latte per almeno 5 minuti, una volta raffreddate è necessario applicarle nella zona interessata per circa 5-10 minuti.
  • Lavanda: Procurarsi in erboristeria un olio essenziale di lavanda il quale deve essere posto delicatamente sulla vescica come per sfiorarla.

Altri rimedi: Se le vesciche dovessero comparire a seguito di un’infezione è possibile che il medico prescriva degli antibiotici.

Consulta anche: Vescicola-Wikipedia