Reumatismi. Definizione e Rimedi

By  |  0 Comments

Reumatismi IIDefinizione di Reumatismi:

I reumatismi sono dolori e irrigidimenti che si presentano alle articolazioni e ai muscoli.

I reumatismi presentano più condizioni cliniche: artrite, artrosi, artrite reumatoide, febbre reumatica, fibrosite. Il reumatismo è una sensazione di dolore diffuso che colpisce ossa e muscoli, può colpire gli arti, la schiena, il collo e le spalle, è solitamente comunque negli anziani, questa malattia può essere causata da differenti fattori: da infiammazione, da ereditarietà, sovrappeso, vita sedentaria, alterazioni metaboliche, posture scorrette, età avanzata, eccessiva assunzione di proteine animali, abuso di assunzione di sostanze e bevande gassate (inclusa l’acqua), eccessiva assunzioni di alcuni alimenti come ad esempio cioccolato, latte di soia o di riso, cereali integrali, da una dieta con scarsa o assente assunzione di omega 3, tossicosi nel sangue,  e da un’affezione detta polimialgia reumatica. Essa si presenta all’improvviso presentando forti dolori alle spalle, al collo, rigidità mattutina e cefalea.

Inoltre può presentare anche altri sintomi come:

Rimedi e Consigli Utili: Per rimediare o generare sollievo in caso di reumatismi assumere succo di patata cruda prima dei pasti, assumere sedano, noci, limone e rabarbaro. Digiunare per circa 3-4 giorni assumendo soltanto succo di arancia e acqua, in alternativa seguire una dieta a base di sola frutta per 4-5 giorni, in seguito è possibile tornare a fare pasti regolari cercando però di seguire una dieta sana ed equilibrata con maggiore assunzione di frutta e verdura. Per prevenire i reumatismi è necessario cercare di mantenere uno stile di vita il più equilibrato possibile tenendo sotto controllo il proprio peso forma. E’ possibile applicare borse di acqua calda nelle zone interessate, utilizzare solo in caso di bisogno farmaci analgesici antinfiammatori non steroidei, ad esempio acido acetisalicico o ibuprofene. In caso di sospetto di polimialgia reumatica,  è necessario consultare il medico il quale potrebbe proporre una diagnosi sono con prelievo del sangue. Nel caso fosse necessario è possibile che il medico prescriva una cura con i farmaci steroidei, la quale dovrebbe dare sollievo a livello subcutaneo e di rilievo.

Consulta anche: Reumatismo-Wikipedia