Distorsioni e Lussazioni: Definizione e Rimedi

By  |  0 Comments

Distorsioni e Lussazioni IIDefinizione di Distorsioni e Lussazioni:

Per distorsione si intende un’eventuale lesione ad un legamento.

Le distorsioni avviengono nel momento in cui un’articolazione arriva ad estendersi più di quanto sia realmente in grado di fare. Il legamento, che ha il compito di sostenere l’articolazione, al suo interno presenta delle fibre che, in caso di distorsione si danneggiano provocando dolore e compromettendo la funzionalità dall’arto. In caso molto gravi l’articolazione arriva a lacerarsi completamente. La distorsione può inoltre provocare sanguinamenti interni all’articolazione, e può anche provocare altri tipi di lesioni, ad esempio all’interno della cartilagine.

Sintomi:

  • dolore nel tendere il legamento
  • dolore anche nella fase di riposo
  • gonfiore
  • lividi intorno all’arto coinvolto
  • rossore e calore

Rimedi: E’ consigliabile applicare il prima immediatamente del ghiaccio sulla zona interessata, o in alternativa degli impacchi freddi. Quest’azione riduce la perdita di sangue interna all’articolazione e l’infiammazione. Per ridurre il gonfiore, tenete l’arto sollevato e comprimere la parte lesa con una benda elastica. In caso di distorsioni gravi è possibile che venga consigliato di ingessare l’arto. Non appena si notano dei miglioramenti è consigliabile muovere, senza esagerazioni o inutili sforzi, la parte lesa perché il movimento accelera la guarigione. E’ possibile assumere antidolorifici come cetaminofene e l’ibuprofene. In ogni caso consultare il proprio medico.

Nelle attività sportive le distorsioni colpiscono solitamente la caviglia. In caso di trauma da colpo di frusta i legamenti interessati che ne risentono sono solitamente le vertebre della cervicale, per esempio in caso di tamponamento all’interno della propria vettura da parte del conducente di un’altra auto.

Una lussazione può essere di tipo congenita,patologica o traumatica. E può essere prodotta da una distorsione. Per congenita si intende un’alterazione della normale forma di un’articolazione, tale problematica si presenta già alla nascita e se non curata per tempo comporta vari tipi di disagi che non è possibile risolvere più tardi. Quella patologica invece è causata solitamente da altre malattie come una paralisi, un cancro o un tumore, dall’artrite, ecc. La lussazione traumatica invece avviene a seguito di un trauma appunto, di tipo piuttosto cruento e doloroso, e comporta la fuoriuscita di un capo articolare dalla sua normale posizione. Se non curata entro 24 ore circa dalla sua comparsa, sarà molto difficile poterla correggere in un secondo momento. Solitamente le articolazioni più colpite dalle lussazione sono dita, spalla, gomito, anca, rotula.

Sintomi:

  • dolore articolare
  • gonfiore
  • intorpedimento
  • arrossamento
  • instabilità dei movimenti
  • deformità dell’arto
  • debolezza dell’arto

Rimedi: E’ consigliabile immobilizzare l’arto nell’attesa di essere sottoposto ad interventi o trattamenti, questo per evitare che movimenti improvvisi peggiorino le condizioni. Applicare del ghiaccio nella zona colpita. Ad ogni modo il medico è l’unico che può occuparsi di risolvere una lussazione.

Consulta anche: Lussazione-Wikipedia