Verruche: Definizione e Rimedi

By  |  0 Comments

VerrucheDefinizione di Verruche:

Per verruche si intendono delle piccole e solide escrescenze che sono cellule cutanee aumentate di volume e sono di origine virale, per tanto causate da un virus, solitamente della famiglia dei papovavirus umani. Le verruche possono presentarsi maggiormente nelle pelle dei bambini o dei giovani. Talvolta scompaiono spontaneamente e sono di vari tipi. Quelle dette volgari, presentano uno spessore ruvido e può essere di colore marrone chiaro o dello stesso colore della pelle, solitamente questo tipo si presenta sulle mani. Per evitare che la verruca si espanda, è necessario non toccarla o grattarla. Vi è poi un altro tipo di verruca simile a quella volgare, la verruca plantare,  che si presenta sui piedi, più precisamente sull’estremità della pianta per poi diffondersi rapidamente in profondità nella cute. E’ possibile contrarre le verruche in ambienti come spogliatoi di palestre o piscine, per tanto è necessario evitare di camminare a piedi nudi. Vi sono poi le verruche filiformi che si presentano solitamente sul viso, palpebre, collo, mento, ed hanno un tipo di aspetto corto e sottile.  Queste non presentano alcuna problematica se non quella di essere antiestetiche, tendono a scomparire autonomamente. Importante: Nel caso notiate la comparsa di macchie scure sulla cute, che tendono a muture rapidamente aspetto, provocano prurito o bruciore, secerne materiale liquido, o addirittura comporta delle perdite di sangue, è bene recarsi immediatamente dal medico poiché potrebbe trattarsi addirittura di un tumore della cute.

Rimedi e consigli utili: I rimedi naturali per il trattamento delle verruche consistono nell’utilizzo di oli essenziali al limone, tea tree oil e timo rosso, da versare su cotone asciutto ed applicare direttamente nella zona interessata. Avvolgerla poi con un cerotto resistente all’acqua e cambiarlo quotidianamente. La verruca in tempi brevi diverrà chiara e morbida e sarà possibile rimuoverla con un ago disinfettato precedentemente con tea tree oil. E’ inoltre possibile rimuovere le verruche applicando nella zona da trattare l’acido salicilico, applicarvi un cerotto, e rimuovere eventuali residui di pelle morta con l’utilizzo di una pietra pomice. Se questi rimedi non fossero stati di aiuto è necessario consultare il proprio medico per un eventuale rimozione chirurgica della verruca, è possibile rimuove le verruche attraverso trattamento laser.

Consulta anche: Verruca-Wikipedia