Scoliosi: Definizione e Rimedi

By  |  0 Comments

Scoliosi IIDefinizione di Scoliosi:

La Scoliosi è una deviazione o curvatura della spina dorsale.

Infatti essa è per natura dritta, e si ripiega su stessa in presenza di complicazioni. Vi sono alcuni casi che non sono gravi e non comportano disagi nella vita quotidiana delle persone. Tuttavia esistono invece condizioni più problematiche che portano dolori e limitano le normali attività. La Scoliosi si struttura in maniera permanente, e non comprende solo la colonna vertebrale ma condiziona anche gli arti, la muscolatura, i legamenti e in casi molto gravi anche gli organi interni.  Si formano due o più curve che vanno ad intaccare il normale aspetto della colonna, a seconda della zona dove si presentano le problematiche causate dalla Scoliosi questa assumerà differenti definizioni: scoliosi lombare, scoliosi dorso-lombare, scoliosi dorsale, scoliosi cervico-dorsale. La Scoliosi può presentarsi in seguito a traumi, tumori, artriti, infezioni, lesioni, squilibrio tra sviluppo scheletrico e muscolare, disparità della lunghezza degli arti, e sono maggiormente colpiti individui di sesso femminile piuttosto che maschile ed in età infantile (ma non è da escludere lo sviluppo di una scoliosi in età adulta). Per comprendere se un paziente è di fronte ad una probabile Scoliosi, i fattori da tenere in considerazione sono:

  • effettuare radiografie alla colonna vertebrale
  • effettuare la risonanza magnetica
  • constatare se ci sono precedenti episodi in famiglia
  •  una volta fatto chinare il paziente in avanti constatare se le spalle sono alla stessa altezza
  • osservare se i fianchi sono in posizione irregolare
  • eventuale inclinazione posturale laterale
  • macchie della pelle color caffè latte
  • misurazione della curvatura-superiore a 20° deve essere corretta

Rimedi e consigli utili: Non c’è una terapia specifica in caso di Scoliosi, l’importante è tenerla sotto controllo. E’ assolutamente sconsigliato praticare il nuoto, poiché provoca dolori e altre problematiche alla schiena in caso di Scoliosi accertata. Non correggere curvature lievi nei bambini, effettuare controlli periodici frequenti in caso il paziente sia un bambino, evitare attività fisiche che ammorbidiscono e rendono elastica la colonna (es: danza del ventre), consultare uno specialista in caso di eventuale ginnastica correttiva, indossare busto o corpetto correttivo, prendere in considerazioni in casi importanti l’intervento chirurgico per interrompere il peggioramento della curvatura.

Consulta anche: Scoliosi-Wikipedia