Cistite Candida: perché si alternano?

By  |  0 Comments

Cistite  Candida

Definizione di Cistite Candida e del perché si alternano.

In alcuni soggetti cistite candida si alternano periodicamente.

Cistite Candida: Tutto questo accade perché esiste una correlazione tra le infezioni che stanno alla base di queste patologie. Capita spesso che dopo aver curato con un ciclo di antibiotici l’infiammazione della vescica, compaia la candida. Perché?
Il sistema immunitario è indebolito dagli antibiotici e il parassita Candida Albicans si diffonde rapidamente. Il colon e le vie urinarie pullulano in continuazione di batteri e agenti patogeni, per questo non appena si abbassano le difese immunitarie si diffonde un’infezione.
A monte di questo susseguirsi tra cistite e candida, si può dire che è quest’ultima ad innescare il processo, si è osservato che se la candida è ben trattata, causa più raramente l’infiammazione della vescica.
La candida, alterando la flora batterica intestinale, favorisce lo sviluppo di batteri patogeni che si diffondono fino alle vie urinarie provocando infezioni ed infiammazioni (cistite). Curando questi disturbi con gli antibiotici si abbassano le difese immunitarie e il parassita della candida può tornare ad agire.

Rimedi e Consigli Utili contro Cistite Candida: Al fine di ottenere un’eliminazione dei sintomi e di contrastare questo disturbo alternato si sostiene che per prima cosa è necessario adoperare un trattamento localizzato a eliminare la candida. Per fare questo è necessario sottoporsi ad una visita medica nella quale il medico vi suggerirà le terapie più indicate in base alle vostre esigenze. Trattando la candida in seguito scompariranno anche i sintomi legati alla cistite. Cistite Candida: Vi sono inoltre molti rimedi naturali che potete utilizzare in contemporanea con i trattamenti medici, ad esempio la gramigna è utili nelle infiammazioni delle vie urinarie, l’uva ursina che è possibile trovare in capsule da assumere per via orale, farci degli infusi o in gocce.

Consulta anche: Cistite e Candida su Wikipedia

Potrebbe interessarti anche: Candidosi-malattiesessuali.com