Dieta: equilibrata e sana contro le infiammazioni

By  |  0 Comments

Dieta IIDieta:  equilibrata e sana previene le infiammazioni

Seguire una dieta corretta e sana aiuta a mantenerci in forma e a volte a prevenire fastidi come infiammazioni e disturbi cronici.

In generale seguire un’alimentazione corretta e possibilmente abbinarci una costante attività fisica, aiuta a migliorare la nostra salute, a mantenerla forte e farci sentire in forma. Infatti mantenere una buona alimentazione non solo ci fa sentire meglio ma aiuta a prevenire anche problematiche molto gravi come tumori, cancri, e malattie croniche.
Cosa possiamo mangiare per cercare di preservare il nostro stato di benessere seguendo la giusta dieta?

  • Carni bianche
  • Latte, e formaggi magri
  • Carote, sedano
  • Frutta non sbucciata, nocciole
  • Semi
  • Ciliegie
  • Pesce
  • Cucurma
  • Farina biologica integrale

L’assunzione di grassi deve essere limitata, se non nel caso di grassi utili al nostro organismi come gli Omega-3: per riuscire ad assumerne quanto più possibile oltre a consumare semi di lino e zucca, pesci d’acqua fredda, noci e canapa, è possibile assumere integratori a base di olio di pesce e di lino. Gli Omega-3 aiutano a prevenire e ridurre gli stati infiammatori e sono molto utili anche nella prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Cosa evitare o consumare con moderazione, soprattutto in caso di infiammazione:

  • I cibi raffinati
  • Zuccheri
  • Carni grasse
  • Carni lavorate (affettati, salsicce, wrustel)
  • Uova
  • Latte e latticini grassi (latte intero, formaggi secchi ecc)
  • Pomodori, patate, melanzane e peperoni (contengono la solanina, alcaloide glicosidico tossico, che favorisce nel nostro copro una maggiore sensazione di dolore)

In particolare a colazione è possibile assumere: Latte parzialmente scremato. Grazie alla scrematura infatti viene privato in parte dei suoi grassi. E’ possibile abbinarlo all’orzo, ai cereali integrali, ai biscotti secchi, ad una porzione di frutta mista, ad almeno 2 fette biscottate integrali da consumare con la marmellata. Inoltre è possibile fare uno spuntino a metà mattinata con frutta o yougurt magro non zuccherato.

A pranzo si consiglia di consumare pasta o riso integrali, carne bianca come, pollo, vitello, maiale, coniglio o in alternativa il pesce. E’ bene mangiare o il primo o il secondo, poiché la carne e la pasta abbinate insieme aumentano il consumo di calorie.

cena è possibile consumare un mix di verdure cotte, insalate miste fresche con l’aggiunta di sedano e altre verdure fresche come contribuiscono a dare la sensazione di sazietà.

Potrebbe interessarti anche:

La Dieta Antinfiammatoria

Medicina Olistica

Consulta anche- Dieta-Wikipedia