OTITE MEDIA CRONICA: DEFINIZIONE.

By  |  0 Comments

Otite Media CronicaDefinizione di Otite Media Cronica.

L’otite media cronica si presenta con liquido, infezione o gonfiore localizzato dietro il timpano che non scompare mai completamente o si ripresenta periodicamente e provoca danni a lungo termine o permanenti all’orecchio.

L’infezione cronica dell’orecchio si verifica quando il fluido o l’infezione non scompare nel breve periodo. L’infezione cronica dell’orecchio può essere causata da:
• Ripetute infezioni dell’orecchio
• Un’infezione acuta dell’orecchio che non scompare del tutto.
Il termine “otite cronica suppurativa” indica la presenza di una rottura del timpano, di un permanente drenaggio o gonfiore nella zona dell’orecchio medio o del mastoide.
Le infezioni dell’orecchio sono molto più comuni nei bambini perché la tromba di Eustachio è più breve, stretta e orizzontale rispetto agli adulti. L’otite cronica è molto più rara rispetto all’otite acuta.

SINTOMI DELL’OTITE MEDIA CRONICA
I sintomi dell’otite cronica, essendo un’infezione a lungo termine, possono essere meno gravi rispetto a quelli dell’otite acuta. Spesso passano inosservati e non vengono trattati con le cure appropriate. I sintomi principali che si sperimentano con otite cronica e che possono sparire e ripresentarsi periodicamente includono:
Dolore o disagio lieve all’orecchio con sensazione di pressione minima all’interno.
Febbre, di solito con temperature basse.
• Pus nell’orecchio.
• Perdita temporanea dell’udito.

DIAGNOSI OTITE MEDIA CRONICA
Il medico esaminerà l’orecchio con l’infezione controllando il rossore, la presenza di bolle di aria, la densità del liquido, il drenaggio del liquido dall’orecchio, la presenza di un perforamento del timpano e la posizione del timpano. Analizzare il fluido secreto potrebbe essere molto utile per identificare i batteri, che spesso sono molto più resistenti o difficili da trattare rispetto ai batteri coinvolti nell’otite media acuta. Potrebbero essere consigliati un test dell’udito o una tomografia computerizzata del mastoide per verificare che l’infezione non si sia diffusa oltre l’orecchio medio.

TRATTAMENTO OTITE MEDIA CRONICA
Se l’infezione dell’orecchio è causata da batteri, si può procedere con una cura antibiotica prescritta dal medico. Tuttavia la cura antibiotica potrebbe richiedere un lungo periodo di tempo, con assunzione di medicinali sia per via orale che per via endovenosa.
In caso di perforazione del timpano vengono utilizzare delle gocce antibiotiche da applicare nell’orecchio.
Talvolta è necessaria un’operazione chirurgica per eliminare il tessuto in eccesso raccolto all’interno dell’orecchio. I trattamenti chirurgici vengono effettuati anche per rimuovere l’infezione del mastoide, per riparare o sostituire le piccole ossa dell’orecchio medio e per riparare il timpano o la tromba di Eustachio.
L’otite media cronica solitamente risponde positivamente al trattamento e non è pericolosa per la vita. Tuttavia oltre al disagio recato e all’eventuale e temporanea perdita dell’udito, alcune complicazioni che possono verificarsi sono:
Infezione del mastoide;
• Continuo drenaggio di liquido all’interno dell’orecchio medio che non guarisce con il trattamento o dopo l’inserimento di piccoli tubi tramite operazione chirurgica;
• Formazione di cisti nell’orecchio medio;
• Indurimento del tessuto nell’orecchio medio;
• Danneggiamento o erosione delle ossa dell’orecchio medio, che si occupano della funzione uditiva;
• Paralisi del viso;
• Ascesso epidurale e infiammazione dell’area cerebrale;
• Parziale o completa perdita dell’udito a causa di danneggiamenti dell’orecchio medio che può portare a uno sviluppo molto lento del linguaggio e della parola, soprattutto se l’otite colpisce entrambe le orecchie. La perdita totale dell’udito è molto rara, ma il rischio aumenta se le infezioni sono numerose e lunghe.

Il modo migliore per curare l’otite cronica è prevenire l’otite acuta. È necessario recarsi tempestivamente dal medico se un’infezione dell’orecchio non risponde ai trattamenti impiegati o se i sintomi si manifestano nuovamente dopo la cura.

Consulta anche: Otite Media-Wikipedia