RIMEDI INFIAMMAZIONE TENDINE D’ACHILLE

By  |  0 Comments

Il tendine d’Achille collega i principali muscoli del piede e conferisce la forza e il movimento. Quando il muscolo d’Achille si infiamma, la gamma di movimento è drasticamente ridotta e diventa difficoltoso perfino camminare. La lesione può essere causata da stress legato allo sport o a un eccessivo sforzo da esercizio ripetuto. Qualunque sia la causa, trattamenti immediati come riposo, ghiaccio e farmaci da banco possono essere tutto ciò che è necessario per ripristinare la funzionalità del tendine d’Achille.
Applicare ghiaccio sul tendine d’Achille infiammato può contribuire a ridurre il gonfiore e alleviare il dolore. È necessario lasciare il ghiaccio sul tendine per diversi minuti, ma non troppo a lungo per evitare di causare ulteriori danni ai nervi. Il trattamento con ghiaccio può essere utilizzato più volte al giorno.
I farmaci possono aiutare a ridurre il dolore causato dall’infiammazione del tendine d’Achille. I farmaci da banco possono anche contribuire, oltre a ridurre il dolore, a ridurre il gonfiore. Tuttavia questi farmaci non devono essere assunti per lunghi periodi perché potrebbero causare mal di stomaco, ulcere e complicazioni renali. Inoltre è necessario leggere attentamente le istruzioni sul dosaggio per un consumo sicuro del farmaco.
Uno dei più semplici rimedi per il trattamento dell’infiammazione al tendine d’Achille è il riposo. Il riposo è importante per favorire il recupero e la guarigione dei tessuti. Tuttavia non è necessario stare a letto per dare beneficio al corpo. Le normali attività che non peggiorano l’infortunio o aumentano il rischio di ulteriori danni sono accettabili.

Inoltre impacchi compressivi e l’uso di bende elastiche possono aiutare a diminuire il gonfiore.
Tenere in posizione elevata la gamba che presenta il tendine d’Achille infiammato è utile per ridurre il gonfiore e consente ai liquidi in eccesso di tornare nel corpo liberando la parte lesa.