SINDROME DEL TUNNEL CARPALE

By  |  0 Comments

Tunnel CarpaleDefinizione di Sindrome del Tunnel Carpale.

Nella sindrome del tunnel carpale il nervo mediano che passa attraverso il tunnel carpale nel polso subisce una compressione o un qualche tipo di trauma.

Le persone più a rischio sono solitamente donne tra i 40 ed i 60 anni di età, tuttavia non sono da escludere a priori alcuni episodi anche in età più giovane. Questa condizione causa problemi di sensibilità a partire dalle dita della mano, in particolare inizia coinvolgendo pollice, indice e medio. In seguito è possibile che il disturbo, che provoca dolore, si estende dal polso fino a raggiungere l’avambraccio con ulteriori conseguenze: perdita di sensibilità nelle dita della mano, atrofia e perdita di forza. I sintomi sono estremamente evidenti durante la notte e al mattino nel momento del risveglio. E’ necessario conoscere alcuni fattori che comportano maggiormente lo sviluppo di questa condizione come ad esempio la predisposizione, l’artrite di tipo reumatoide, l’ipotiroidismo, la menopausa e la ritenzione idrica durante nella fase di gravidanza, svolgere alcuni tipi di lavoro con gesti ripetitivi come la sarta, la parrucchiera, l’utilizzo scorretto del mouse (quando lo si utilizza è necessario appoggiare tutto il braccio lungo il tavolo).

I sintomi nel dettaglio tra quelli più comuni possono essere inoltre:

- Difficoltà a chiudere la mano a pugno

- Difficoltà ad afferrare oggetti con la mano

- Dolore o intorpidimento della mano

- Sensazione di formicolio alle dita

- Sensazione di gonfiore alle dita

- Bruciore alle dita, soprattutto al pollice, all’indice e al medio.

I sintomi della sindrome del tunnel carpale sono molto simili ad altri disagi come la tendinite, la borsite e l’artrite reumatoide. È bene quindi consultare sempre il proprio medico per una corretta diagnosi.

Trattamento della sindrome del tunnel carpale

Il trattamento può includere:

• Immobilizzazione della mano, per evitare il movimento del polso e diminuire la compressione dei nervi all’interno del tunnel.

• Farmaci antinfiammatori via orale o per iniezione, per ridurre il gonfiore.

Chirurgia, per alleviare la compressione sui nervi del tunnel carpale

• Cambiamenti ergonomici, come modificare la posizione della tastiera del proprio computer.

Consulta anche: Tunnel Carpale-Wikipedia