ROTTURA DEL DELTOIDE.

By  |  0 Comments

Definizione di Rottura del Deltoide.

Il deltoide è un muscolo molto esteso ed ha una forma triangolare.

Si estende intorno alla spalla, copre l’articolazione della spalla e ne costituisce la parte rotondeggiante.

Il muscolo è fissato sull’omero. Le varie parti di cui il muscolo deltoide è costituito partecipano a quasi tutti i movimenti della spalla.

Quando un muscolo è sottoposto a un carico superiore alla forza del muscolo stesso, si verifica una rottura. La maggior parte delle rotture negli atleti sono rotture parziali e possono verificarsi sia nella parte anteriore che in quella posteriore della spalla, nonché sull’omero, la struttura con cui il deltoide è fissato al braccio.
Per quanto riguarda i sintomi, nei casi più lievi si percepisce un indolenzimento localizzato, mentre per casi più gravi si percepiscono dolori improvvisi e lancinanti. Tuttavia, l’estensione dell’indolenzimento non sempre corrisponde al grado della lesione. È sempre quindi consigliato recarsi da un medico, per effettuare degli esami e, nei casi più incerti, ultrasuoni.
In caso di lesioni al deltoide occorre in primo luogo recare sollievo al muscolo, cessando ad esempio qualsiasi attività che possa aggravare la lesione.