GINOCCHIO INFIAMMATO, RIPOSO E IMMOBILIZZAZIONE.

By  |  0 Comments

Il ginocchio subisce nel corso del tempo numerose violenze. Supporta il peso del corpo mentre si cammina, si salgono le scale o si corre. Secondo l’articolo “Knee Pain” dello staff di Mayoclinic.com, stati come la borsite o la tendinite causano infiammazione nei tendini, mentre tipologie di artrite e condromalcia (ammorbidimento della cartilagine al di sotto della rotula) colpiscono la cartilagine. Queste condizioni e lo sforzo dei legamenti possono causare gonfiore, infiammazione e dolore. Se avete uno qualsiasi di questi sintomi, dovete far riposare il vostro ginocchio per molti giorni e stare disteso. Se non potete assolutamente fare a meno di uscire, indossate una ginocchiera o utilizzate una stampella. Questo eviterà che la vostra infiammazione peggiori.

Può inoltre prevenire un ulteriore lesione del ginocchio. In più, mentre siete a riposo, sostenete il vostro ginocchio con un cuscino per aiutare a ridurre l’infiammazione e il dolore.


TERMOTERAPIA E TRATTAMENTO

Durante le prime 48 e fino alle 72 ore, tenete del ghiaccio sul vostro ginocchio. Il ghiaccio riduce il gonfiore e il dolore limitando il flusso del sangue e del liquido linfatico al ginocchio (vasocostrizione). Fai un impacco di ghiaccio o avvolgi il ghiaccio in un asciugamano, legalo intorno al ginocchio e tienilo in questa posizione per 15-20 minuti. Continua ad utilizzare del ghiaccio ogni tre o quattro ore mentre sei sveglio. Dopo pochi giorni, quando l’infiammazione si sarà attenuata, inizia a usare impacchi caldi invece che ghiaccio. A questo stadio, il calore può favorire il flusso del sangue verso i tessuti del ginocchio, rilasciando ossigeno e sostanze nutritive che sono essenziali per la guarigione. Dovrai inoltre utilizzare prontamente farmaci antinfiammatori come l’ibuprofene (Advil, Motrin) o il naproxene (Aleve) per qualsiasi infiammazione o dolore. Continuate ad usare questi farmaci fino alla scomparsa di tali sintomi.

ESERCIZIO

Quando l’infiammazione risulta sotto controllo, è il momento di cominciare con alcuni esercizi basilari di stretching. Questi aumenteranno il flusso sanguigno nei tessuti del ginocchio e aumenteranno la flessibilità e il movimento. Forse vorrai allungare sia i quadricipiti (muscolo anteriore della coscia) che i tendini del ginocchio per il recupero del ginocchio stesso. Per allungare i vostri quadricipiti, mettetevi di fronte a un muro e afferrate la vostra caviglia, appoggiatevi con l’altra mano al muro. Sollevate l’arto inferiore verso le natiche e allungate i quadricipiti e il ginocchio per 15-30 secondi. Ripetete queste esercizio molte volte. Per i tendini del ginocchio, posizionate la gamba con la lesione dietro e l’altra avanti. Piegatevi in avanti e piegate la parte anteriore del ginocchio. Contemporaneamente stendete la parte posteriore della gamba e allungate il tendine del ginocchio per circa mezzo minuto. Quando il vostro ginocchio resisterà alla pressione, potrai fare esercizi di piegamento alla parete e anche salire le scale per rinforzare il vostro ginocchio.

COME CURARE L’INFIAMMAZIONE DEL GINOCCHIO

Le persone che soffrono di infiammazione al ginocchio possono avere dolore debilitante che interferisce con le loro attività giornaliere. L’infiammazione del ginocchio avviene quando il fluido si estende nella rotula e nelle articolazioni causando gonfiore e malessere. Questo spesso è il risultato di una lesione al ginocchio, di una borsite o di alcuni tipi di malattie degenerative. Le persone hanno molte e differenti opinioni riguardo a come curare l’infiammazione del ginocchio.
Il modo migliore per ridurre il dolore e l’infiammazione del ginocchio è quello di far riposare il ginocchio stesso. I dottori suggeriscono ai pazienti con problemi alle ginocchia di cessare nell’immediato ogni tipo di attività che procuri pressione sul ginocchio e suggeriscono anche di tenere la gamba in elevazione. I pazienti possono riprendere le loro normali attività una volta sollevati dalle cure del dottore. Molte persone si accorgono di un aumento di dolore e fragilità dopo pochissimi giorni di riposo.
Il ginocchio dei pazienti può inoltre essere bendato con una fascia o un tutore per rendere stabile il ginocchio e possibilmente prevenire ulteriori lesioni. Un medico o un allenatore sportivo può raccomandare un certo tipo di tutore a seconda del tipo di lesione che ha causato l’infiammazione del ginocchio. Alcune persone possono anche aver bisogno di stampelle per camminare con il tutore.

Potrebbe interessarti anche:

Benefici del Massaggio

Definizione di Spasmo

Dolori Articolare

Tendinite Rotulea

Infiammazione alle Ginocchia

Curare il dolore alle Ginocchia

Contattare il Dottore per il dolore alle Ginocchia

Il Ginocchio della Lavandaia